La domanda che mi viene posta più spesso è: come fanno gli analisti video professionisti l’analisi video? Quali sono le azioni di gioco importanti per me? Quali segmenti taggo? Cosa presento alla squadra? Quindi, ecco una panoramica di una singola settimana della mia vita professionale, che inizia con una partita il sabato e finisce con un’altra partita il sabato successivo.

Non c’è una risposta semplice o unica a queste domande, perché tutti gli allenatori e gli analisti sono diversi e hanno un flusso di lavoro diverso. Quello che posso offrirvi è un esempio di un flusso di lavoro di base per una squadra con tempo e risorse limitate però con dati top disponibili.

Il programma su cui faccio affidamento nel mio lavoro è Once Video Analyser PRO. È un software costruito con la consapevolezza del consumo di tempo in mente. Non c’è molto tempo a disposizione del personale nei club e Once è molto facile da usare, facendoti risparmiare tempo prezioso.

Tenete presente che Once ha sia una versione per Windows che una per Mac. La versione per Windows è quella completa. La versione per Mac è attualmente in sviluppo, quindi puoi usarla per il tagging e l’esportazione, le funzioni di disegno saranno disponibili nei mesi successivi.

Come ottenere i video per la tua analisi?

Il primo problema che noi analisti video affrontiamo è la disponibilità di filmati delle nostre partite e di quelle dei nostri avversari.

A volte, possiamo usare i filmati TV sia per la nostra squadra che per gli avversari. Lavoro nella prima divisione del calcio croato, quindi di solito posso ottenere i filmati televisivi della maggior parte delle partite, ma ancora, a volte questi non sono abbastanza grandi per fare analisi. Perché?

Perché le riprese televisive di solito usano troppo zoom, il che può essere buono per gli spettatori occasionali, ma per noi analisti è problematico. Ci impedisce di avere una visione dell’area più ampia, di cui abbiamo bisogno da un punto di vista tattico.

Ecco perché consiglio sempre di registrare il proprio video della partita, se è possibile. Le piccole videocamere al giorno d’oggi sono molto economiche, a partire da 300 euro. Puoi usarle con semplici treppiedi e schede SD per registrare la partita con uno zoom grandangolare. In questo modo, puoi fare il filmato che ti è più utile, e puoi vederlo subito dopo la partita sul tuo portatile.

Inoltre, un consiglio per analizzare gli avversari – consiglio di avere da 2 a 5 ultime partite della squadra che state affrontando perché questo rende più facile trovare alcuni modelli e tendenze nel loro gioco.

Un altro consiglio!
Alcuni allenatori e analisti, me compreso, amano avere tutte le analisi in un cloud. Io carico tutte le partite, gli allenamenti e le analisi su Google Drive. È un’ottima soluzione per avere tutto in un unico posto, in più, è conveniente, con 2 TB di spazio che costa circa 10 € al mese.

Sabato e domenica – la partita e l’analisi post-partita

Inizieremo la panoramica del programma settimanale di un analista video con il culmine della settimana – il sabato della partita.

Durante la partita, faccio analisi dal vivo con il software di analisi video che uso, Once PRO. Uso l’analisi in tempo reale per cercare di ottenere un vantaggio competitivo sugli avversari prendendo decisioni informate durante la partita. Guardo la partita e contrassegno le azioni in diretta in modo da poterle mostrare al capo allenatore e alla squadra, per esempio, nell’intervallo. Guardare una o due clip di osservazioni tattiche cruciali può avere un impatto enorme sulla partita.

Dopo il sabato, arriva la domenica. Di solito è un giorno di rigenerazione e a volte un giorno di riposo. Inoltre, è il giorno in cui faccio l’analisi post-partita.

Per l’analisi post-partita, consiglio di avere un unico video con disegni di circa 5-7 minuti, che si può presentare in una riunione di squadra.

Nel video di analisi post-partita, mi concentro sulle 4 fasi di gioco e sulle interruzioni.

  • In possesso (attacco)
  • Transizione al fuori del possesso
  • Fuori dal possesso (difesa)
  • Transizione al possesso
  • Interruzioni (angoli, calci di punizione, ecc.)

Di solito, avrai circa 200 – 250 azioni, a seconda del gioco. Raccomando di usare le funzioni di Once Video Analyser e filtri (buono, cattivo, preferito), in modo da poter ordinare tutte queste azioni. Oppure, puoi andare ancora più a fondo e scendere ancora più nel dettaglio:

  • Nella fase di possesso, puoi etichettare ulteriori azioni come build-up, fase di costruzione e terzo finale.
  • La stessa regola vale per la fase di fuori del possesso (difesa). Si può andare più in profondità ed etichettare separatamente le situazioni di pressing, blocco centrale e basso.
  • Entrambe le fasi di transizione, positiva (transizione per attaccare) e negativa (transizione per difendere) sono molto importanti nel calcio di oggi, quindi puoi dividerle in fasi diverse.
  • Fermi – I fermi in attacco possono essere divisi in calci d’angolo, calci di punizione e calci di punizione diretti. Per fare un ulteriore passo avanti, puoi etichettare i tuoi angoli su “inswing” e “outswing”, a seconda che la palla dall’angolo sia curva verso la porta o opposta. Inoltre, ci sono molte altre possibilità come etichettare diverse zone in cui la palla è diretta o diverse azioni che avete praticato con la vostra squadra.

Dopo aver finito di taggare l’intera partita, il vero lavoro è appena davanti a voi. Aprite la modalità di disegno di Once Video Analyser per la partita che avete taggato e passate attraverso tutte le azioni – l’uso di filtri e note può accelerare questo passaggio. Puoi segnare come preferiti quelli che trovi importanti per usarli in una riunione di squadra.

Raccomando di aggiungere visualizzazioni alle azioni taggate. I concetti vengono spiegati più facilmente creando grafici 3D animati e progettati professionalmente, con i quali Once PRO è di grande aiuto. Come tutti sappiamo, un’immagine dice 1000 parole. Le visualizzazioni aiutano i giocatori a capirvi meglio, quindi imparano e si sviluppano più velocemente.

Dopo aver selezionato le azioni di cui hai bisogno e dopo avervi aggiunto le visualizzazioni, puoi esportarle con i disegni, in modo da avere il video pronto per la riunione del team. Se stai usando Once Video Analyser, puoi scegliere se vuoi unire tutta la tua analisi in un unico video, oppure puoi esportarli separatamente. Se vuoi aggiungere più dettagli alla tua analisi post-partita, dai un’occhiata a questo blog sulla creazione di presentazioni video.

Prova Once PRO – gratis!

Lunedì – la riunione di squadra e l’inizio del nuovo mini-ciclo

Il lunedì segna l’inizio di un nuovo mini-ciclo. È il giorno ideale per fare una riunione con un’analisi dell’ultima partita con la squadra, prima dell’ allenamento. Questa riunione serve per correggere e migliorare gli errori tattici.

Mostra alla squadra il video di analisi post partita che hai creato, e fai una riunione di circa 20 minuti. In questa riunione, si può mettere in pausa il video analizzato e spiegare le situazioni in modo più dettagliato.

Per le riunioni di squadra, uso anche un’altra opzione che Once Video Analyser offre, e si chiama modalità di presentazione. Quando si collega il computer portatile a un proiettore o una TV nel club, è possibile selezionare “modalità di estensione” nelle proprietà di visualizzazione in modo che il proiettore agisca come un secondo schermo. Poi puoi attivare la modalità di presentazione e avere un’uscita video pulita del video di analisi per la tua squadra sul proiettore o sulla TV.

In questo modo, si possono aggiungere i disegni ai video mentre si spiega alla squadra. Alcuni allenatori trovano questo metodo migliore perché permette loro di disegnare mentre spiegano, il che rende l’analisi più facile da capire per i giocatori.

Dopo l’incontro, si può anche esportare l’analisi post-partita separatamente se si desidera inviare alcune clip più brevi ai giocatori tramite WhatsApp, Viber, o qualsiasi altro strumento. In questo modo possono ricevere l’analisi sui loro telefoni, controllarla in ogni momento e imparare a fare meglio nelle situazioni analizzate.

Martedì e mercoledì – analisi dell’ avversario

È ora di prepararsi per il prossimo avversario! Per prepararmi, di solito guardo da 2 a 5 partite dei nostri avversari. Cerco di trovare le loro partite contro squadre che condividono il nostro stile di gioco. In questo modo, posso vedere come agiscono contro assetti simili a quelli che usiamo di solito.

Per quanto riguarda l’analisi, eseguo un flusso di lavoro simile a quello che ho spiegato più in dettaglio nella sezione sull’analisi post-partita. Quindi, esamino la partita dell’avversario ed etichetto gli eventi, pensando alle 4 fasi di gioco e alle interruzioni.

Creo anche brevi video dei pochi giocatori chiave della squadra avversaria. In questi video, analizzo i loro movimenti caratteristici, come i dribbling, i tiri o come si posizionano nei duelli. È possibile inviare questi brevi video direttamente ai giocatori tramite la vostra app di messaggistica diretta preferita.

Il mercoledì, di solito facciamo una riunione di squadra sull’avversario che affronteremo il sabato. Dura circa 20 minuti e consiste nella fusione del video di sequenze e disegni selezionati (5-7 minuti in totale) e alcuni commenti più dettagliati sulle situazioni che abbiamo notato durante l’analisi.

Giovedì, venerdì e sabato – preparazioni tattiche

Se, per qualche motivo, non abbiamo fatto una riunione di squadra sui nostri prossimi avversari mercoledì, la faremo sicuramente giovedì prima della sessione di allenamento.

Giovedì e venerdì sono tipicamente usati per la preparazione tattica per la prossima partita. Se puoi, registra questi allenamenti. Saranno molto preziosi per voi!

Prova a registrarle con una videocamera o un drone. I droni possono darti una grande visione delle situazioni in campo, e non sono più troppo costosi. Per esempio, i droni della mini-serie DJI sono economici, semplici e hanno una grande qualità video. Ottenere qualche clip dall’allenamento tattico da mostrare al resto del tuo staff e ai tuoi giocatori può avere un impatto enorme.

E il sabato?

Il sabato si va a vincere la partita!

Josip Pausic - Gorica analyst

Josip Pausic

Analista di calcio, HNK Gorica